mercoledì 28 novembre 2012

Happy Red Book: "Il bacio della morte" parte 2

Happy Red Book: "Il bacio della morte" parte 2: Altre curiosità dal mondo Giunti Y sul romanzo di Marta Palazzesi... che per quanto mi riguarda nutro alte aspettative ^_^  Biografia...

martedì 27 novembre 2012

domenica 25 novembre 2012

RECENSIONE GIUNTI Y



Recensione di Francesca Ghiribelli

‘Gli zombi non piangono’
Di rusty fischer





CASA EDITRICE: GIUNTI Y


Maddy è una comune ragazza degli States che divide la sua vita fra amici e la sua ultima cotta per il nuovo ragazzo della scuola.
Quando riuscirà ad ottenere il primo appuntamento con lui, un atroce destino si mette in mezzo con la sua immensa perfidia.
La stessa sera si scatena un temporale e un fulmine la colpisce in pieno!
Si risveglierà intontita e non potrà essere più la persona di un tempo. La sua vita da ragazza zombi la vedrà divisa tra la ricerca di freschi cervelli di cui nutrirsi e nuovi nemici da sconfiggere.
Ma la ragazza non è un’atroce assassina e si ciberà soltanto di cervelli animali, quindi farà spesso un giro nelle macellerie della città per continuare la sua ‘dieta vegetariana’.
In questa sua nuova forma di vita così singolare scoprirà, che come il mondo degli umani, anche quello dei non-morti presenta difficili leggi da rispettare e soprattutto un’amara realtà.
Sì, non tutti gli zombi sono ‘vegetariani’, come lei, altri si cibano di cervelli umani.
Barracuda Bay si mostrerà una cittadina sorprendentemente vasta di razze. Gli zombi vivono in mezzo agli umani. Solo il coraggio di Maddy si troverà alle prese con improvvise uccisioni. La ragazza riuscirà a diventare la nuova paladina della giustizia a ‘Zombilandia’?
Una dolce storia pervasa da tonalità rosa e pizzicata ovviamente da macchie di horror e di giallo!
Un romanzo Young Adult paranormal dal sapore real-dark che riesce in un certo verso a far riflettere il suo vasto pubblico di lettori.
Una trama che lascia varie chiavi di lettura per un epilogo aperto. Una speranza per una nuova saga.

domenica 11 novembre 2012

HO VINTO 'IL LINGUAGGIO SEGRETO DEI FIORI' DI VANESSA' DIFFENBAUGH

RINGRAZIO IL BLOG 'IL CIBO DELLA MENTE' DI PAMELA
ECCO IL LINK
http://www.ilcibodellamente.it/2012/11/10/coffee-book-un-caldo-consiglio/


Ed ecco la recensione vincitrice:
Colazione da Starbucks
di Laura Fitzgerald




 Recensione
di Francesca Ghiribelli (Un’altalena di emozioni)
Un toccante romanzo dall’apparente copertina un po’ superficiale, ma che in fondo racchiude una grande e triste realtà. Una storia di integrazione, un racconto interiore di una ragazza pervasa soltanto da innocenti sogni. Gli stessi sogni che ognuna di noi tiene nascosti nel cuore. Tamila, donna dalla pelle color della sabbia, non vede l’ora di vivere tre mesi in perfetta libertà. Un piccolo lasso di tempo per sentirsi meno derubata della sua stessa vita. La speranza di poter vivere le emozioni attraverso gli occhi di un’occidentale, ma la vita nasconde imprevedibili possibilità. La bellezza esteriore degli States le fa respirare piano piano una vita completamente diversa. Poi il dovere di trovare un marito le ruba di nuovo la tranquillità. L’uomo che incontra distrugge quei pochi sogni che serba dentro di sè. Nonostante, lei voglia al suo fianco soltanto una persona semplice e da imparare ad amare con il tempo, incontra ‘un dittatore ossessivo ed egoista’. Un romanzo che passeggia placidamente nell’animo dei lettori spianando il cuore verso piccole grandi problematiche femminili. Ci si accorge di quanto ancora il mondo non sia per niente emancipato nei confronti di alcune donne; soltanto quando Tami incontrerà Ike dovrà vedersela con il battito di un amore vero. Sarà la descrizione di dolci attimi di riflessione, fragili ripensamenti di un cuore dubbioso e piccole lacrime di commozione a rendere questa storia davvero indimenticabile.
Grazie a chi ha partecipato, e complimenti a Francesca per la sua recensione.

CON QUESTA MIA RECENSIONE HO VINTO ''IL LINGUAGGIO SEGRETO DEI FIORI' DI VANESSA DIFFENBAUGH