sabato 11 maggio 2013

Recensione di ‘Enelsin Artington e la Petra Regia’ Di Annarita Pizzo



TITOLO : ENELSIN ARTINGTON E LA PETRA REGIA
AUTORE : ANNARITA PIZZO
EDITORE : ALBATROS
PREZZO : 19,50 EURO
DATI : 2011, 308 PAGINE

TRAMA : Molti sono i mutamenti che si stanno verificando nel mondo magico, e non certo positivi: la Petra Regia, fonte di ogni magia e da sempre garante della giustizia e del buon governo, è stata scavalcata dalle leggi umane, che, manipolate a uso e privilegio di pochi, sono divenute lo strumento principale di una pericolosa lotta per il potere. Dopo la sua morte Lord Robert Wilder lascia ad Adrian, figlio del suo amico più caro Sidonio e Custode della Lumerpa, una pergamena molto antica, ritrovata in una abbazia, che potrebbe costituire l'unica salvezza per chi ha ancora a cuore il destino del mondo; essa contiene infatti una misteriosa profezia che riguarda il Prescelto, colui che solo potrà opporsi alle forze malvagie che stanno tramando per ottenere il potere. Allo stesso tempo, però, è necessario che la pergamena non cada nelle mani sbagliate, perché diverrebbe l'arma strategica con cui il Perfidus potrebbe schiacciare definitivamente gli ultimi suoi oppositori.

RECENSIONE

Un libro per tutti, ma soprattutto credo adatto ai bambini e agli adolescenti, mentre la trama può riuscire a far continuare a sognare anche da grandi.

E’ questo l’importante messaggio che l’autrice ci manda attraverso preziose e accurate descrizioni piene di difficili e bizzarri termini, i quali fanno sorridere e fantasticare. Mi sono letteralmente incantata a leggere improponibili nomi di piante, prese ovviamente anche da nomi veri ed esistenti, per non parlare di sconosciute bevande utili al benessere e curiosi oggetti che contornano un universo magico. Poteri e incantesimi inimmaginabili, borse ‘chiacchierine’, alimenti animati da strani incantesimi, come il ‘remotisorbis’, per non restare letteralmente accecati dalla luce creata dalla Lumerpa, la quale mi ha ricordato un po’ per certi versi l’araba fenice. Per non parlare delle graziose brocchide, simpatiche cantilene o filastrocche presenti in questo mondo magico.

Uno stile davvero ricco ed esauriente, un universo parallelo e incantato, finalmente scritto dalla penna di un’italiana, che per essere emergente, è davvero valida e ineguagliabile. Apprezzo la sua fantasia, la sua creatività e il suo estro, che ci hanno donato una nuova scrittrice in stile ‘potteriano’. E’ difficile trovare in Italia una così spiccata e vivace invettiva. Spero tanto che ci regali un seguito, visto che le ultime pagine lasciano prevedere un fattibile sequel. Credo fermamente che questa storia avrà molto successo e che possa diventare una valida saga.

Tutto ruota intorno a questa famosa Petra Regia e al suo Custode, ma come in tutte le storie, ci sono anime buone e anime malvagie. Il Perfidus vuole mettere da tempo le mani sulla seconda parte del cristallo di Petra Regia, così da ottenere il completo potere sul mondo della magia.

Il lettore troverà tanti e svariati personaggi tutti da conoscere ed apprezzare, i quali lotteranno a costo della morte per salvare il mondo magico e la Profezia che ruota intorno a questo cristallo prezioso. Ci sono anche due simboli molto importanti come la salamandra, animale che affiancherà il potere oscuro, mentre dall’altra parte una curiosa Lumerpa, dal potere prezioso ed accecante che affiancherà il buon Custode. Tutto ovviamente rimane da scoprire pagina dopo pagina e lascio al lettore l’arduo e appassionante compito, come lo è stato per la sottoscritta. Anche chi non adora questo genere, riuscirà sicuramente ad apprezzarlo attraverso questo libro. Una lettura da consigliare e un romanzo da premiare per la speciale singolarità della sua storia.

Francesca Ghiribelli


4 commenti:

  1. Grazie Francesca per le bellissime parole e per il tempo che mi hai dedicato!!!
    Grazie anche per questo spazio sul tuo blog, tra le tue splendide poesie...
    Sei bravissima!
    Annarita

    RispondiElimina
  2. bellissima recensione tesorino :D

    RispondiElimina
  3. per me è stato un piacere leggere e recensire questo bellissimo romanzo fantasy! non vedo l'ora di leggere il seguito!

    RispondiElimina
  4. Complimenti molto bello e un piacere leggerti

    RispondiElimina